Premio Industria Felix anche per tre cooperative lucane aderenti a Legacoop PDF Stampa E-mail
di Ufficio stampa   
sabato 03 luglio 2021
ImageCi sono anche tre cooperative lucane aderenti a Legacoop tra le novanta imprese che venerdì 2 luglio, a Taranto, riceveranno il premio Industria Felix – L’Italia che compete. Si tratta della cooperativa ProgettAmbiente, che si occupa di gestione dei rifiuti e di tutela ambientale, della cooperativa La Traccia, che opera nell’ambito informatico e di Progetto Popolare, impegnata nel settore dei servizi sociali.

Il premio, organizzato dall’omonimo magazine di economia e finanza diretto da Michele Montemurro e supplemento trimestrale del Sole 24 Ore, viene assegnato, sulla base di un algoritmo alimentato dai dati di bilancio, alle imprese che si distinguono per capacità gestionale, affidabilità finanziaria e, in taluni casi, per sostenibilità. Ha l’intento di mettere in rete le realtà aziendali più solide e di raccontare il segmento virtuoso del tessuto imprenditoriale italiano. L’iniziativa di premiazione al Castello Aragonese di Taranto rappresenta l’occasione per presentare la maxi inchiesta condotta da Industria Felix Magazine sui bilanci del 2019 di 50mila aziende, che fotografa l’andamento economico nel periodo precedente al covid.

«Il riconoscimento ci inorgoglisce perché premia la visione e le capacità gestionali dei gruppi dirigenti, da quello storico a quello attuale che, grazie all’incessante impegno di soci e lavoratori anche nel periodo più delicato della pandemia, hanno saputo costruire una solidità che permette oggi alla cooperativa di attraversare un contesto complicato con prospettive di tenuta e di crescita», dichiara Loredana Durante, presidente di ProgettAmbiente, miglior impresa nel settore ambiente e tra le migliori imprese in Basilicata presiedute da una donna. Anche la cooperativa Progetto Popolare risulta tra la migliori imprese lucane a conduzione femminile per performance gestionale e affidabilità finanziaria. «La nostra base sociale è per l’80% costituita da donne, fattore che rappresenta un po’ anche la nostra forza», sostiene Anna Lucia Contuzzi, presidente della cooperativa. «Ci premia l’aver sempre investito sulle persone per fidelizzarle e farle diventare parte attiva di un progetto orientato, con attenzione, in particolare alla salute mentale di comunità». La cooperativa La Traccia risulta invece tra le migliori imprese lucane per crescita addetti e patrimonio netto. «Il capitale umano, come per ogni cooperativa, è per noi fondamentale; la professionalità dei lavoratori ci ha consentito di ampliare il mercato e di far crescere di conseguenza l’occupazione», sottolinea il presidente Vito Gravela. «La Traccia è una pmi sana che da oltre 40 anni non smette di innovare e di innovarsi».

Image 

::. ulteriori informazioni su Industria Felix

 
Advertisement
 

Eventi

« < Agosto 2021 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5
Nessun evento
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
 
Advertisement
Advertisement
Advertisement