Manovra: Poletti (Legacoop) necessaria ma inadeguata PDF Stampa E-mail
di Agi   
sabato 19 giugno 2010
BARI- “La manovra e’ necessaria, e quindi apprezzabile da questo punto di vista, ma inadeguata e insufficiente dall’altro lato perche’ non affronta il tema della crescita”. Lo ha detto ai giornalisti il presidente della Legacoop, Giuliano Poletti, a margine dell’assemblea regionale in corso a Bari. “Pensiamo che la manovra debba avere anche un obiettivo di sviluppo e, quindi - ha spiegato Poletti - paradossalmente diciamo che vogliamo farla piu’ grande e piu’ forte, perche’ se questi 24 miliardi di euro servono per tenere in equilibrio i conti servono altri dieci per promuovere lo sviluppo”. Soldi che, secondo il presidente della Legacoop, “si possono andare a prendere dove ci sono i patrimoni, dove ci sono le rendite finanziarie, dove c’e’ una ricchezza che in un momento di grande crisi puo’ partecipare ad aiutare il Paese a fare uno sforzo per rilanciarsi. Il nostro problema - ha sottolineato - e’ che della ricchezza non impiegata, immobile, in questo momento non ce ne facciamo niente. Abbiamo bisogno di un patrimonio che venga reinvestito”. “La manovra interviene sul sistema generale degli andamenti della nostra economia. Il giudizio che diamo e’ che da una parte e’ necessaria perche’ e’ del tutto evidente che il tema del tenere sotto controllo i conti pubblici, e quindi anche la salvaguardia dell’euro, alla fine - ha concluso Poletti - e’ una cosa che va fatta. La cosa che non ci convince e’ il fatto che si ponga solo questo obiettivo”
 
Advertisement
Advertisement

Eventi

« < Maggio 2018 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3
« < Giugno 2018 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
Nessun evento
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
 
Advertisement
Advertisement
Advertisement