Energia, cooperazione, comunità PDF Stampa E-mail
di Ufficio stampa   
mercoledì 09 novembre 2022

ImageLa sfida della transizione con il protagonismo dei cittadini: un'opportunità per i territori.

Non sono soltanto una risposta innovativa alla transizione ecologica, alla tutela dell’ambiente, al caro bollette: le comunità energetiche rappresentano un’occasione di sviluppo democratico del territorio perché restituiscono protagonismo e responsabilità ai cittadini, che diventano così consumatori e beneficiari diretti dell’energia pulita che riescono a produrre. Di “Energia, cooperazione, comunità” si parlerà giovedì 10 novembre, a partire dalle ore 10, nel convegno organizzato da Legacoop Basilicata presso Scambiologico a Potenza.

Nelle comunità energetiche rinnovabili gruppi di persone, imprese e soggetti pubblici condividono la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili con l’obiettivo comune di favorire l’autoconsumo, di contenere i costi e produrre benefici la comunità. “Per promuoverle ulteriormente e incrementare così l’autonomia energetica del nostro territorio, riteniamo opportuna l’istituzione di un’apposita legge regionale che evidenzi i benefici della forma cooperativa per valorizzare lo scambio mutualistico tra la Cer e i soci consumatori”, sottolinea il presidente regionale di Legacoop Innoncenzo Guidotti. “La cooperazione è incontestabilmente il modello di impresa ideale per vestire, sia sotto il profilo giuridico che sotto quello economico e organizzativo, iniziative indirizzate a fornire una risposta collettiva ai bisogni delle persone”, rimarca Guidotti.
Paola Belotti presenterà a tal proposito il progetto Respira, una piattaforma lanciata dal fondo mutualistico Coopfond, da Legacoop, Banca Etica ed Ecomill per supportare, attraverso strumenti finanziari e accompagnamento tecnico a gruppi di cittadini organizzati o a cooperative già costituite, la nascita di comunità energetiche rinnovabili in forma cooperativa. Seguiranno, attraverso la voce dei rispettivi sindaci, le esperienze dei comuni di Miglionico e Tito che hanno già provato ad avviare le comunità energetiche nei loro territori. A completare l’iniziativa, una tavola rotonda sugli attori, i ruoli e le opportunità delle comunità energetiche a cui prenderanno parte il presidente della Società Energetica Lucana Luigi Modrone, il presidente dell’Anci Basilicata Andrea Bernardo, il coordinatore di Agenda Basilicata Imprese Donato Distefano, Giorgio Nanni dell’Ufficio energia e ambiente Legacoop, la specialista in tema di comunità energetiche dell’Enea Antonella Tundo. Modererà l’iniziativa la giornalista Rai Eleonora Cesareo. Le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale all’Ambiente e all’Energia Cosimo Latronico.
 
Advertisement
 

Eventi

« < Dicembre 2022 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1
Nessun evento