Accoglienza a richiedenti asilo e rifugiati, La Mimosa presenta le attività svolte PDF Stampa E-mail
di Ufficio stampa   
giovedì 05 aprile 2018
ImageTracciare un primo bilancio delle attività svolte in tema di accoglienza ai richiedenti asilo e rifugiati nei comuni di Grassano e Tricarico dalla cooperativa sociale La Mimosa: questo il tema dell’incontro, titolato “Dall’accoglienza all’inclusione sociale”, che si terrà presso l’auditorium comunale di Grassano giovedì 5 aprile 2018 alle ore 17.

Il modello adottato per i centri di accoglienza straordinari (Cas) gestiti dalla cooperativa è quello dell’accoglienza diffusa, con l’attivazione di un centro di aggregazione in ciascun comune. Il centro di aggregazione, sede di svolgimento delle attività collettive previste dal servizio (sala mensa, scuola di italiano, consulenze specialistiche legali, sociali, sanitarie, psicologiche), è il luogo che garantisce e facilita le attività di interazione con il territorio.

Saranno presentati i dati raccolti in 18 mesi di attività quali il turnover dei beneficiari, le attività di integrazione svolte con la comunità, gli esiti raggiunti in tema di apprendimento della lingua italiana, i processi di inserimento lavorativo attuati.  Saranno altresì consegnati gli attestati di frequenza al corso di italiano (1a annualità con livello di apprendimento conseguito) a 18 ospiti del Cas di Grassano e gli attestati di partecipazione al laboratorio di agricoltura sociale a 8 ospiti.

All’iniziativa parteciperanno anche i sindaci dei comuni di Grassano, Tricarico e Tito, i comuni dove la cooperativa gestisce servizi di accoglienza, il presidente dell’Anci Basilicata Salvatore Adduce, il prefetto di Matera Antonella Bellomo.

 
Advertisement
 

Eventi

« < Giugno 2018 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
Nessun evento
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altre notizie