Startup sociale: tutoraggio e accompagnamento dagli esperti del sistema camerale PDF Stampa E-mail
di Caterina Salvia   
lunedì 23 settembre 2013
ImageParte a Potenza e in altre 37 province italiane, grazie al sistema camerale, il progetto Start up imprenditoria sociale. Gli aspiranti imprenditori potranno presentare le loro idee e diventare così i destinatari di una consulenza mirata e di servizi finalizzati all’avvio della loro nuova attività. L’iniziativa, promossa da Unioncamere in collaborazione con Universitas Mercatorum, ha infatti l’obiettivo di avviare nuove imprese sociali nei primissimi mesi del 2014.
 
Scadenza presentazione domande: 30 settembre 2013.

Alla raccolta e alla selezione di idee e di progetti seguirà un periodo di affiancamento agli aspiranti imprenditori: i tutor e i consulenti della Camera di commercio li accompagneranno passo dopo passo aiutandoli a sviluppare il loro progetto, definire il business plan, accedere al credito e avviare l’impresa. I servizi sono rivolti a gruppi di aspiranti imprenditori che intendono avviare una nuova impresa sociale nel potentino nei settori “ad utilità sociale” (assistenza sociale, assistenza sanitaria, assistenza socio sanitaria, educazione, istruzione e formazione, tutela ambientale e dell’ecosistema, tutela dei beni culturali, turismo sociale, formazione post-universitaria, ricerca ed erogazione di servizi culturali, formazione extrascolastica).
 
 
Advertisement
 

Eventi

« < Ottobre 2018 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
Nessun evento
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
 
Advertisement
Advertisement
Advertisement